Posizionamento nei motori di ricerca

Posizionamento è l'acquisizione di visibilità tra i risultati dei motori di ricerca. In particolare è la posizione che un sito ottimizzato ottiene in una SERP (Search Engine Response Page). Google indicizza una pagina basandosi sui suoi contenuti e sui link che puntano ad essa.

Ad una specifica richiesta fatta sul suo campo di ricerca rispondeuna SERP con un determinato ranking.
Le SERP, ovvero pagine di risposta di una ricerca online, accolgono sia risultati veri e propri che inserzioni a pagamento.

Quindi il posizionamento può essere di due tipi:

ORGANICO, che si ottiene mediante azioni SEO che danno un ottimo ritorno sull'investimento;
SPONSORIZZATO, che si ottiene mediante inserzioni a pagamento per le quali l'inserzionista acquista le parole per le quali vuole comparire, crea il messaggio da abbinare e seleziona una pagina di destinazione (landing page). Il pagamento si ha solo in base al numero di click through (vedi SEO contro AdWords).

posizionamento


Fin dalla fine degli anni novanta, i motori di ricerca facevano riferimento alle parole chiave inserite nei <meta TAG> del sito. Si verificarono gravi problemi di spamming con inserimento di decine di keywods non relazionate con il contenuto del sito. Inoltre i maggiori motori di allora iniziaron a vendere posizioni alte delle SERP in modo non trasparente per cui i risultati delle ricerche erano difficili da interpretare e poco affidabili.

Con l'avvento di Google il quadro ha cominciato a modificarsi sempre più radicalmente in virtù della fondamentale regola:


i visitatori sono la risorsa di Google = i visitatori devono trovare ciò che cercano


di qui l'attenzione al sistema di indicizzazione di Google, fondato sul GoogleBot (il crawler) e sull'algoritmo di determinazione del Ranking del sito per le espressioni di ricerca corrispondenti.

La rintracciabilità di un sito attraverso i motori di ricerca (Google è il fondamentale) è talmente importante che si è sviluppata una branca del Web Marketing chiamata "Search engine marketing" (SEM) costituita da tutte quelle metodologie che usano il motore di ricerca come strumento per raggiungere gli obiettivi del marketing. Uno dei punti fondamentali è il miglioramento del posizionamento di un sito all'interno delle pagine dei motori di ricerca per facilitarne la reperibilità attraverso le ricerche online.

Le attività svolte nel posizionamento sui motori di ricerca sono molteplici e trattate in altre pagine del sito. Ricordiamo:

  • Analisi del sito e dei concorrenti. Viene fatta una analisi on line dei concorrenti circa le principali Espressioni ri ricerca o Keywords utilizzate da loro. Andremo poi a verificare su Google le più utilizzate dal pubblico ed infine produrremo una lista di Espressioni di ricerca idonee al posizionamento del sito.
  • Ottimizzazione delle pagine e del sito. In seguito all'analisi di cui sopra, è opportuno determinare la struttura del in modo che già da questo aspetto si ottenga un buon posizionamento. Si dovrà lavorare sia sulla struttura del sito e dei suoi link, sia sui testi. Vedi SEO.
  • Link popularity e Backlinks. Per ottenere dei buoni posizionamenti nelle SERP è indispensabile ottenere dei link da siti esterni. Si può raggiungere l'obiettivo attraverso una strategia di costruzione e reperimento di link che comprenda diversi canali: emissione di rassegne e comunicati stampa attraverso siti dedicati; invio di url del sito a siti correlati all'argomento; invio di documenti ben scritti a siti e blog rilevanti. La caratteristica saliente per una link popularity efficace non dipende dagli strumenti adottati: per poter ispirare le persone a mettere un link bisogna avere dei contenuti interessanti.